Come gestire Tabelle Pivot in LibreOffice Calc?

Hai caricato in LibreOffice Calc i dati delle vendite giornaliere e vorresti avere i dati riepilogativi per mese e per punto vendita? Hai il fatturato settimanale prodotto da ogni agente e vorresti generare una tabella che mostri per ogni agente il fatturato mensile?

Più in generale: hai una serie di dati e vorresti aggregarli secondo uno o due parametri?

Se la risposta è sì, allora stai parlando di una Tabella Pivot (pronuncia: tabella pivo’).

Non farti intimorire dal nome: la tabella pivot è uno strumento che, alla fine, sarà semplicissimo da utilizzare.

Cercheremo in queste pagine di seguirti nella creazione e nell’utilizzo di una tabella pivot con Calc, il foglio di calcolo di LibreOffice, una più che valida alternativa gratuita al più noto pacchetto Office della Microsoft.

Di cosa hai bisogno? Semplicemente di una serie di dati da aggregare. Nel nostro esempio utilizzeremo le vendite giornaliere di un’ipotetica catena di negozi con tre punti vendita: Napoli, Roma e Bologna.

Vediamo ora cosa fare passo passo. Per darti ancora maggiore supporto abbiamo predisposto anche un video esplicativo sul nostro canale YouTube.

1) Crea una serie di dati

La prima cosa da fare è creare una serie di dati, ossia un elenco di registrazioni che poi aggregheremo con la Tabella Pivot.

Nell’esempio sottostante abbiamo inserito i dati degli incassi giornalieri di tre negozi situati a Napoli, Roma e Milano.

2) Crea una tabella pivot

Dopo aver creato la serie di dati creiamo la Tabella Pivot.

Per crearla selezioniamo l’area dati che vogliamo utilizzare (intestazioni incluse) nella Tabella Pivot.

Ora dal menu in alto, selezioniamo Inserisci -> Tabella Pivot.

Comparirà una finestra come la seguente:

Lasciate i dati nella finestra su “Selezione attuale” e premete “OK”.

Comparirà una nuova finestra in cui fisicamente costruiamo la Tabella Pivot. Questa finestra è come la seguente:

A questo punto siamo pronti per comporre la Tabella Pivot, ossia definirne la struttura.

Intanto notiamo che Calc ha capito che i nostri dati sono organizzati secondo tre colonne (casella Campi disponibili): Data, Negozio e Incasso.

Per comporre la Tabella Pivot dobbiamo spostare queste etichette  nei campi righe e colonne.

Se vogliamo le vendite per giorno e per negozio dovremo trascinare Data nella casella Campi righe e Negozio nella casella Campi colonne. Per trascinare basta posizionare il mouse sopra l’etichetta da spostare (es. Data), premere il tasto sinistro del mouse e, lasciandolo premuto, muovere il mouse (ora il puntatore del mouse è un segno di divieto o un piccolo rettangolo, a seconda di dove si trova) fino ad arrivare sulla casella desiderata (es. Campi righe). Qui giunti rilasciare il tasto del mouse e nella casella comparirà l’etichetta.

Dopo aver fatto queste due operazioni con Data e Negozio avremo una schermata come la seguente:

A questo punto abbiamo detto che la Tabella Pivot avrà sulle righe le date e sulle colonne i vari negozi.

Non rimane ora che definire cosa deve contenere. Per farlo basterà trascinare (come fatto prima) l’etichetta Incasso dentro la casella centrale Campi dati, ottenendo un’immagine come questa:

La scritta apparsa al centro “Sum – Incasso” indica che nella tabella andranno riportate le somme secondo le date e i negozi indicati nelle rispettive righe e colonne.

Cliccando su “OK” si ottiene la Tabella Pivot (Calc crea un nuovo foglio appositamente per essa).

Nell’immagine qui sopra le colonne A ed E sono state allargate per mostrare meglio i rispettivi contenuti.

Come vedete, nella Tabella Pivot abbiamo ottenuto un riepilogo dei dati inseriti, sia per data sia per giornata, oltre che una rappresentazione tabellare degli stessi.

Speriamo che la procedura descritta sopra vi sia utile e vi permetta di sfruttare ancora di più le potenzialità di LibreOffice Calc.

Ma questa è solo la prima lezione. Se volete approfondire le tabelle pivot con dettagli avanzati potete passare al successivo articolo sul tema che tratta i filtri nelle tabelle pivot di LibreOffice Calc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *